Smartphone usati – Recensione Galaxy Ace 3

Per scelte personali a volte si preferisce uno smartphone usato. I motivi sono tanti, dal fattore economico ovvero il non voler spendere 600 euro per uno smartphone, oppure il semplice fatto di comprare usato e cambiare spesso smartphone e quindi usare gli stessi 200 euro (ad esempio) più e più volte, oppure il fatto di voler utilizzare prodotti già collaudati senza rischiare di avere problemi di gioventù. Questa settimana parliamo del Samsung Galaxy Ace 3, prodotto del 2013. Questa recensione non vuole ovviamente descrivere il funzionamento del prodotto, in quanto in rete esistono già recensioni.

Questa recensione o descrizione riguarda il prodotto, visto dopo 1 anno di utilizzo quotidiano. Il tutto ha dei parametri che possono essere molto sbilanciati, ovvero:

-come viene custodito il telefono: con cover, senza cover

-il suo utilizzo: telefono da lavoro, telefono primario o per una seconda sim

-tenuta della batteria: se dopo 1 anno di ricariche la sua durata permette di utilizzare almeno per 1 giornata lo smartphone;

-estetica: presenza di più o meno graffi

-interno: se tutti gli attacchi (batteria, cover posteriore, micro sd, sim) siano tutti perfettamente funzionanti.

L’esemplare che ho acquistato fortunatamente è stato ben custodito. Potete vedere dalle fotografie come il prodotto a livello estetico non presenti particolari problemi, difetti o rotture.

L’utilizzo da parte del precedente proprietario era come telefono primario, ma non di lavoro. Quindi possiamo immaginare un utilizzo normale, con chiamate, messaggi (che siano sms-email-whatsapp) e navigazione web. Niente di intenso-estremo.

Per quanto riguarda la mia prova, usandolo in maniera intensa sono comunque arrivato intorno alle ore 17 / 17,30 (dalle 08 di mattina). Credo che anche dopo 1 anno, con un utilizzo normalissimo la giornata si faccia senza problemi (a meno che non si rimanga fuori di casa 24 ore)

La batteria, al di la della sua durata in minuti ed ore, non ha battery drain da segnalare con nessuna applicazione installata.

Parte estetica: la persona che lo ha avuto fino a qualche giorno prima, non faceva uso di pellicole per la parte frontale o cover per la parte posteriore. Anche sui bordi non ho notato grandi difetti, se non quei piccoli “graffietti” di 1 anno di utilizzo. Detto questo, la tonalità di colore dello smartphone non ha perso nulla e non si ha nessun effetto “sbiadito” nel sul frontale e ne sul retro. Questo vuol dire che se tenuto bene questo smartphone, ad 1 anno di distanza rende come se fosse praticamente nuovo.

Parte interna: tutto è al proprio posto. La batteria si attacca e si sgancia senza problemi e non ha nessun “gioco tra i contatti”. Le chiusure della cover sono perfette senza nessun problema.

Capsula audio, display e reattività sono nella norma. Funziona tutto.

Dopo 1 anno e se riuscite a trovare un Galaxy Ace 3 in buono stato simile o uguale al mio, potrebbe essere un acquisto intelligente.

Foto a Seguire

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...